mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Food Le 6 regole da seguire per scegliere l’anguria perfetta

Le 6 regole da seguire per scegliere l’anguria perfetta

Scopri quali sono le sei regole che devi seguire se vuoi gustare un'anguria perfetta, senza sorprese.

Il frutto per eccellenza della stagione estiva è sicuramente l’anguria. Non sempre è facile sceglierla affinché risulti dolce e succosa ma per non avere delle brutte sorprese, basta seguire dei piccoli e semplici accorgimenti. Ecco quali.

1. Dimensioni e peso. Un’anguria media con un peso proporzionato alle dimensioni sarà sempre matura al punto giusto e senza troppa acqua al suo interno.

2. Le macchie gialle (o arancioni) sono fondamentali. Queste macchie, infatti, indicano che il frutto è maturo ed è stato molto tempo a terra. Evitate quelle totalmente verdi perché poco mature.

3.Sapevate che anche le angurie hanno un sesso? Nella scelta è preferibile scegliere le femmine poiché più dolci. Le potete riconoscere da una forma bassa e arrotondata.

4. Le striature devono essere ben definite e vicine tra di loro, le macchie scure indicano il segno lasciato dalle api durante l’impollinazione, garanzia di polpa dolce e succosa.

5. Il picciolo deve essere secco e appassito, in questo caso vorrà dire che l’anguria è stata colta al momento giusto della maturazione.

6. E per finire, picchiettate la buccia del cocomero: il rumore deve essere “sordo” ovvero come fosse vuoto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le interviste di TPostit

Potrebbe interessarti

COMMENTI RECENTI