mercoledì, Ottobre 27, 2021
- Advertisment -
HomeSportValderice festeggia i gemelli Zoghlami. La lettera del Sindaco ai due olimpionici

Valderice festeggia i gemelli Zoghlami. La lettera del Sindaco ai due olimpionici

L'omaggio del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale di Valderice ai due ragazzi reduci dalle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Una grande festa quella che ieri sera l’Amministrazione Comunale di Valderice ha organizzato per accogliere il ritorno dei due fratelli olimpionici Ala e Osama Zoghlami reduci dalle Olimpiadi di Tokyo 2020 dove il primo si è qualificato alla finale dei 3000 siepi chiudendo al nono posto con il tempo di 8:18:50.

Sul palco, nel corso della serata condotta dalla giornalista Ornella Fulco, oltre al Sindaco, Francesco Stabile, si sono alternati l’allenatore Gaspare Polizzi del Cus Palermo ed Enrico Angelo uno dei primi a credere nel talento dei due ragazzi.

Presente alla cerimonia anche la mamma dei ragazzi che ha ringraziato tutti per il sostegno e la vicinanza alla sua famiglia da parte dell’intera comunità valdericina. 

La lettera del Sindaco ai gemelli Zoghlami

Ad aprire la serata il discorso del Sindaco dedicato ai due fratelli olimpionici che riportiamo qui di seguito integralmente.

«L’incontro di questa sera è occasione di festa per ringraziare ed omaggiare i fratelli Zoghlami, orgoglio di tutti noi Valdericini e dell’Italia intera.

I vostri successi sono straordinari, ci avete fatto emozionare, gioire, commuovere. La vostra è una vittoria completa in ogni senso, è una vittoria per la vostra vita!

Il percorso sportivo che vi ha portato a Tokyo è certamente denso di grande preparazione e lavoro; forse non ci si rende conto di quanta fatica ci sia dietro un’esperienza del genere.
Certo, le Olimpiadi sono un evento di straordinario fascino, generano un sentimento di speranza e il vostro impegno e la vostra presenza ha reso onore a tutti noi.

Lo sport nella vita segna in maniera indelebile la storia di ogni uomo, e voi, con il risultato raggiunto, oggi avete segnato la Vostra storia.

Lo sport rafforza il senso di appartenenza, unisce e fa sognare, è un momento di riscatto, di coesione, è capace di arginare le differenze sociali e i pregiudizi razziali. È l’arma migliore per dare un esempio positivo.

Ala, Ussem, avete veramente meritato tutto questo , e meritate ancora di più, ne sono sicuro. Nei prossimi anni sentiremo parlare molto di Voi.

Ussem: la tua tenacia e il tuo talento lo hai sempre dimostrato, da piccolo eri già un campione in erba le tue prospettive sportive ci dicevano già chi saresti diventato.

Ala: sei tra i primi 10 uomini più forti del mondo!
Il Tuo risultato ai Giochi Olimpici è stato un qualcosa di molto, molto importante.

Entrambi ci avete reso felici e avete portato Valderice sulle vette del Mondo!

Sig.ra Zoghlami, a Lei vanno i complimenti e gli auguri più grandi ed importanti.
Una madre che con l’esempio di una vita difficile, fatta di grandi sacrifici, ha dimostrato ai suoi figli di potercela fare sempre e comunque.

Con questo esempio ha di certo insegnato che la vittoria nella vita è qualcosa che ha un prezzo alto, bisogna guadagnarsela, con impegno, lealtà e sacrificio. Con tutto questo Lei ha insegnato ai propri figli la competizione con sé stessi, prima che con gli altri.
Li ha incoraggiati, insegnato loro cosa vuol dire superare tutti gli ostacoli, che nn sono un limite, ma un punto da oltrepassare.

Come non ringraziare tutte le persone che a Valderice vi sono state vicine e hanno contribuito a quello che Voi siete oggi, non solo come sportivi Ma come Uomini.

Alle Associazioni sportive di Valderice, ad Enrico Angelo, che in primis ha capito di avere fra le mani delle giovani promesse, a Gaspare Polizzi il vostro mentore, colui che vi ha lanciato nel mondo dell’Atletica che conta. A Sergio Basirico’ e alla Kirio Valderice realtà associativa che ha saputo indirizzarvi con i loro buoni consigli.

A tutti quelli che in qualche modo hanno creato il vostro percorso,Vi hanno sostenuto e Vi hanno incoraggiato. Vi attendono ancora grandi competizioni, il sostegno di Valderice non vi mancherà mai. Correremo con voi, suderemo con voi, e vinceremo ancora insieme!

Questo è solo uno straordinario inizio!»

 

- Advertisment -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Le interviste di TPostit

Potrebbe interessarti

COMMENTI RECENTI