lunedì, Settembre 27, 2021
- Advertisment -
HomeAttualitàSicilia Sicura, ecco come funziona l'App per chi arriva in Sicilia -...

Sicilia Sicura, ecco come funziona l’App per chi arriva in Sicilia – GUIDA

Guida a Sicilia Sicura: come registrarsi e dove scaricare l'app dedicata ai turisti che arrivano in Sicilia per trascorrere le vacanze.

A partire dall’8 giugno e fino al 30 settembre (salvo proroghe) è attivo il nuovo protocollo di sicurezza sanitario per tutti i non residenti (o domiciliati) in Sicilia che vengono a trascorrere qualche giorno di vacanza nella nostra isola.

Come abbiamo già raccontato il protocollo si basa principalmente sulla webApp siciliasicura.com (disponibile anche negli store Google e Apple), chi sbarca in Sicilia, infatti, sarà invitato (l’utilizzo non è obbligatorio ma fortemente consigliato) a registrarsi per restare in contatto con il sistema sanitario e per, eventualmente, monitorare il proprio stato di salute.

Allo stesso tempo, anche i gestori di strutture ricettive (anche extralberghiere) e i vettori del trasporto pubblico e privato dovranno adeguatamente informare i turisti del sistema di registrazione pubblicando sui propri siti internet e in loco le relative informazioni. Inoltre le strutture ricettive, al momento del check-in dell’utente, nel caso di ospite non residente o domiciliato nell’Isola, sono onerate di inserire, nei moduli sottoposti alla firma, la dicitura: “dichiaro di essermi registrato sul sito web siciliasicura.com ai sensi delle vigenti disposizioni emanate dal Presidente della Regione Siciliana”.

Sicilia Sicura, la guida all’App per i turisti (e non)

Ma come funziona in concreto l’app siciliasicura? Vediamolo insieme.

Accendendo al sito siciliasicura.com (o aprendo l’apposita App) vi verrà mostrata la Privacy Policy sul trattamento dei dati personali a cui dovrete dare il consenso e accettare le condizioni d’uso (altrimenti non sarà possibile utilizzare il servizio).

Successivamente dovrete registrarvi al servizio (se non lo avete già fatto). Cliccate quindi su “Registrati” e inserite i vostri dati. Vi verranno chiesti i dati anagrafici (sulla data di nascita inserite per prima l’anno per poi far comparire mese e giorni), la data di arrivo e di presunta partenza, l’indirizzo della struttura dove alloggerete, i motivi del viaggio e altri dati di accesso e comunicazione.

Cliccate su “non sono un robot” e inviate le informazioni. Riceverete una mail con user e un link per generare la password.

A questo punto non vi rimane che attendere il giorno in cui arriverete in Sicilia per poter effettuare il primo check-in.

Per qualsiasi informazione potete utilizzare il numero verde messo a disposizione 800 45 87 87 o scrivere alla mail helpdesk@siciliasicura.com

Pochi giorni prima della partenza riceverete una mail di “reminder” che vi ricorderà di attivare l’app una volta sbarcati in Sicilia:

«Ti ricordiamo di effettuare il tuo primo check-in in Sicilia SOLO QUANDO SARAI arrivato sul territorio della Regione Siciliana (ad esempio appena sei in aeroporto) e di rispondere, contestualmente, alle domande sul tuo stato di salute utilizzando SiciliaSicura. Non vogliamo invadere la tua privacy ma renderti il soggiorno felice.
Grazie per avere scelto l’isola più bella del mondo.» 

In ogni caso, l’app inoltrerà una notifica giornaliera per ricordare che in caso di malessere occorre contattare il sistema sanitario regionale direttamente dallo smartphone, chiamando il numero verde 800458787.

Sicilia Sicura notifica App
La notifica giornaliera dell’app Sicilia SiCura

Toccherà al dipartimento della Protezione civile della Presidenza della Regione siciliana coordinare, mediante il numero verde, il call center regionale per la necessaria
assistenza informativa sui contenuti del protocollo “SiciliaSiCura”.

In caso di malessere, la segnalazione dell’utente arriva alla centrale Uscat, l’Unita’ sanitaria di continuità territoriale turistica.

I casi sospetti Covid-19 verranno assistiti dalle unità Asp territorialmente competenti.

In caso di soggetto positivo, si attivano le linee guida ministeriali. In caso di ricovero, il paziente verrà indirizzato all’ospedale Covid più vicino. Se necessario l’isolamento, il paziente sarà accolto in una struttura pubblica.

Restiamo comunque ottimisti: godiamoci le vacanze.

Buona permanenza in Sicilia!

- Advertisment -
Giovanni Mercadantehttp://giovannimercadante.it
Social media manager, digital PR, blogger. Ha scritto, tra gli altri, per Blogo, Excite Italia, Leonardo.it. Pizza e Nutella lover.

4 COMMENTS

    • Ciao Pietro, come scritto nell’articolo, l’app è disponibile solo su Google Play Store e App Store di Apple. Ma puoi sempre utilizzare la webapp raggiungibile sul sito siciliasicura.com. Buona giornata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Le interviste di TPostit

Potrebbe interessarti

COMMENTI RECENTI